I nuovi dati raccolti da Conviva mostrano un calo considerevole della domanda di pubblicità nonostante il miglioramento della qualità; la crescita dello streaming si sta normalizzando dopo il picco della pandemia

FOSTER CITY, California---Conviva, leader globale quanto ad intelligence per il settore dello streaming multimediale, ha pubblicato oggi la sua relazione trimestrale Stato dello streaming per il secondo trimestre del 2020 indicante un drastico calo della pubblicità in formato streaming video nell’ultimo trimestre, ove i tentativi pubblicitari sono scesi del 28% nel secondo trimestre a livello globale e del 22% negli Stati Uniti rispetto al primo trimestre del 2020. Nella relazione si illustra inoltre in dettaglio l’impatto esercitato da COVID-19, ove gli indici di riferimento regionali ampliati indicano che, sebbene lo streaming in generale stia continuando a crescere, ha subito un rallentamento in maggio e giugno rispetto al picco registrato in aprile quando le disposizioni di isolamento domiciliare hanno determinato un incremento della visualizzazione di contenuti in streaming dell’81% rispetto all’anno precedente.

La domanda di pubblicità scende mentre la qualità migliora

Sebbene la domanda di pubblicità sia scesa nel secondo trimestre, in parte a causa all’assenza di eventi sportivi, si è registrato un miglioramento significativo della qualità generale della pubblicità in streaming.

海外新闻发布:https://easybase.cc/

海外发稿:https://haixunpr.org/

全球新闻发布:https://haixunpr.org/